Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Calabria, terremoto nel Tirreno reggino

Il sisma di magnitudo 4.2 è stato registrato in mare ad una profondità di 11 km. Ma gli effetti sono stati percepiti anche nel Catanzarese, nel Vibonese e a Cosenza
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

Un terremoto di magnitudo 4.2 della scala Mercalli è avvenuto nella zona della Costa Calabra sud occidentale (Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio di Calabria), la prima scossa è stata registrata dall’Istituto nazionale alle 5,24 mentre la seconda di maggiore intensità alle 7,24.

L’epicentro registrato dal sistema dell’Istituto nazionale è stato localizzato al largo della costa Reggina ad una profondità di 11 km. Ma allarme è scattato anche nel Messinese mentre gli effetti si sono percepiti anche nel Cosentino. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma.

La scossa comunque non ha causato danni. Secondo quanto comunica la Protezione Civile regionale, che è in contatto con i sindaci dell’area interessata, non sono state segnalate particolari criticità.