Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Russia-Giappone

Russia-Giappone, Abe: Trattato con Mosca creerà basi per la pace futura in Asia

Il premier giapponese lo ha detto rivolgendosi all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

La potenziale conclusione di un trattato di pace tra Giappone e Russia creerà una base per la pace e la prosperità nel nord-est asiatico dopo sette decenni senza una tregua ufficiale. Lo ha detto il primo ministro giapponese Shinzo Abe rivolgendosi all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. A settembre, il presidente russo Vladimir Putin aveva suggerito la firma di un trattato di pace tra due paesi senza alcuna condizione preliminare prima della fine dell’anno anche se Tokyo aveva poi posto come condizione preliminare la risoluzione delle controversie delle Isole Curili. “Ora il presidente russo Putin ed io stiamo cercando di iniziare a risolvere la questione, una questione che non è stata risolta in 70 anni. All’inizio di settembre, ho incontrato il presidente a Vladivostok. Quello era il nostro 22esimo incontro. Ci incontreremo di nuovo nel prossimo futuro. È necessario risolvere la questione territoriale tra i nostri paesi e firmare il trattato di pace tra Russia e Giappone. Il trattato di pace tra Giappone e Russia creerà un’altra pietra angolare di pace e prosperità nel nord-est asiatico”, ha detto Abe.

The potential conclusion of a peace treaty between Japan and Russia will create a foundation for peace and prosperity in Northeastern Asia after seven decades without an official truce, Japanese Prime Minister Shinzo Abe said addressing the UN General Assembly. Earlier in September, Russian President Vladimir Putin suggested that a peace treaty between two countries without any preconditions should be signed before the end of the year. However, Tokyo later said that it would continue to insist that a treaty could only be concluded after the settlement of the South Kuril Islands territorial dispute.”Now Russian President Putin and I are trying to begin settling the issue, one which hasn’t been able to be resolved in 70 years. In early September, I met with the president [Putin] in Vladivostok. That was our 22nd meeting. We will meet again in the near future. It is necessary to resolve the territorial issue between our countries and sign the peace treaty between Russia and Japan. The peace treaty between Japan and Russia will create one more cornerstone of peace and prosperity in northeastern Asia,” Abe said.The fact that Japan and Russia have never signed a permanent peace treaty after the end of World War II has long been a stumbling block in Russian-Japanese relations. The main issue standing in the way of a treaty is an agreement concerning a group of four islands that both countries claim — Iturup, Kunashir, Shikotan and Habomai, collectively referred to as the Southern Kurils by Russia and the Northern Territories by Japan. Tokyo and Moscow have been engaged in consultations regarding carrying out joint economic activities on the disputed islands.

Notizie correlate