Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Enogastronomia, Calabria al Pir Expo Mosca

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

“‘Longevity trendy land’, è il claim che accompagna la presenza della Regione Calabria al Padiglione Italiano “Bellavita” alla fiera Pir Expo di Mosca che è iniziata il 24 settembre scorso e si concluderà il 27”. Lo comunica, in una nota, l’ufficio stampa della giunta regionale. “Con la Regione Calabria – aggiunge il comunicato – partecipano a questo grande evento nove aziende calabresi del settore F&B. Oltre 45.000 tra buyers, chef, ristoratori e professionisti del settore hanno la possibilità di entrare in contatto con i prodotti proposti dalle aziende partecipanti”.

“Il ‘Bellavita Expo’ – è scritto ancora nella nota – è un format ormai consolidato in diverse parti del mondo e punta alla promozione delle eccellenze food and wine italiane sia in mercati consolidati sia, soprattutto, in mercati emergenti che possano rappresentare ottime opportunità di sviluppo al livello internazionale per realtà economiche come quella calabrese”.

”’Bellavita Expo-Moscow 2018’ – riporta il comunicato – si inserisce all’interno di quella che è la più grande fiera del settore HoReCa in Russia e paesi Cis, ovvero la Pir Expo, e promuove il meglio della gastronomia italiana a migliaia di operatori del settore, fornendo contenuti educativi tra cui masterclass con chef stellati, seminari e dibattiti sui trend di mercato. Il direttore Ice Mosca, Pier Paolo Celeste, in visita oggi presso lo stand calabrese, ha ricordato che la dieta mediterranea, di cui le nove eccellenze enogastronomiche presenti alla collettiva della Regione Calabria sono massima espressione, sarà il tema della ‘settimana della cucina italiana’ in programma a novembre che vedrà la presenza di Walter Longo, illustre calabrese, studioso delle relazioni tra dieta mediterranea longevità”. “Un’ulteriore testimonianza sullo scenario internazionale – conclude la nota – di come le ricchezze del territorio Calabrese riescano ad essere declinate e valorizzate sotto molteplici forme e punti di interesse”.

Notizie correlate