Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Calabria

Regione Calabria, 3 pdl approvate da terza commissione

Regione Calabria, 3 pdl approvate da terza commissione
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

“La terza Commissione consiliare ‘Sanità, attività sociali, culturali e formative’, presieduta dal consigliere Michele Mirabello, ha approvato tre proposte di legge ed espresso parere positivo a un provvedimento amministrativo della Giunta regionale recante il piano triennale degli interventi per la programmazione e lo sviluppo dell’attività teatrale”. Lo ha reso noto un comunicato stampa della consiglio regionale. “L’organismo – si legge – ha dato via libera ad una proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Franco Sergio e Domenico Battaglia per un sostegno ai mutuatari per l’abitazione principale in caso di morosità incolpevole. La seconda proposta di legge licenziata dalla Commissione, proponenti l’ex consigliere Francesco Cannizzaro e il consigliere Sebi Romeo, attiene invece l’utilizzo dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità nel bacino regionale calabrese. La terza proposta di legge, di iniziativa del consigliere Giuseppe Ennio Morrone, riguarda la promozione e l’integrazione della minoranza ‘romanì’ della Calabria. I lavori della Commissione hanno dedicato ampio spazio all’audizione del commissario straordinario alla Sanità, Massimo Scura e ai dirigenti dell’Asp di Reggio Calabria in ordine ai mancati pagamenti ai dipendenti delle strutture psichiatriche e delle case protette”. “L’ingegnere Scura – ha detto il presidente Michele Mirabello – ha posto in evidenza le difficoltà di gestione del settore nel rapporto con le strutture convenzionate, che va affrontato e risolto. La Commissione, inoltre – ha rilevato Mirabello – ha deliberato una risoluzione di indirizzo affinché al più presto le strutture dipartimentali della Regione intervengano, per le rispettive competenze, ad appianare una situazione finanziaria francamente preoccupante per decine di addetti e centinaia di famiglie di assistiti, creando le condizioni di un ritorno alla normalità dei tempi di erogazione dei finanziamenti”. “Nel corso dei lavori – conclude la nota -, sono stati inoltre auditi l’assessore Maria Francesca Corigliano e la dirigente del dipartimento Cultura e spettacolo, Sonia Tallarico; il dirigente del dipartimento psichiatria dell’Asp di Reggio Calabria, Michele Zoccali e gli operatori delle strutture protette. Al dibattito hanno contribuito i consiglieri : Nucera, Sergio, Morrone, Neri, Pedà e Esposito”.