Accedi

Esteri, Russia

Incontro Putin-Lukashenko a Sochi

Durante l'incontro focus su questioni controverse nei settori agricolo ed energetico
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato venerdì che, durante l’incontro con il suo omologo bielorusso Alexander Lukashenko, Mosca e Minsk avrebbe “confrontare le note” e discutere questioni controverse nei settori agricolo ed energetico.

All’inizio della giornata, Putin e Lukashenko hanno iniziato una riunione a Sochi, con la partecipazione dei principali ministri del governo. I leader dovrebbero discutere le relazioni bilaterali, gli attuali problemi internazionali e l’integrazione eurasiatica.

“Ci sono stati cambiamenti significativi nel governo bielorusso, e dobbiamo confrontare le note su alcune questioni. Alcune questioni devono essere risolte. In passato, molto recentemente, ci sono state molte controversie in agricoltura, sulle questioni energetiche, dobbiamo puntare le i’s e attraversare le t. Pertanto, abbiamo deciso di riunirci in un formato così esteso”, ha detto Putin prima della riunione.

Lukashenko, a sua volta, ha espresso la convinzione che i due paesi sarebbero stati in grado di risolvere tutte le “questioni in sospeso” nelle relazioni bilaterali fino alla fine dell’anno.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto ai giornalisti che i negoziati Putin-Lukashenko dovrebbero essere lunghi e molto sostanziali.

Russian President Vladimir Putin said on Friday that, during the meeting with his Belarusian counterpart Alexander Lukashenko, Moscow and Minsk would “compare notes” and discuss contentious issues in agriculture and energy sectors. Earlier in the day, Putin and Lukashenko started a meeting in Sochi, with the participation of key government ministers. The leaders are expected to discuss bilateral relations, current international problems and the Eurasian integration. “There have been significant changes in the Belarusian government, and we need to compare notes on some issues. Some issues need to be resolved. In the past, quite recently, there were many disputes in agriculture, on energy issues, we need to have to dot the i’s and cross the t’s. Therefore, we agreed to meet in such an extended format,” Putin said ahead of the meeting. Lukashenko, in turn, expressed belief that the two countries would be able to resolve all the “outstanding issues” in bilateral relations until the end of the year. Kremlin spokesman Dmitry Peskov told reporters that the Putin-Lukashenko negotiations were expected to be long and very substantive.

Notizie correlate