Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Gli Stati Uniti metteranno il 10% di dazi su ulteriori 200 miliardi di dollari di importazioni cinesi

Le tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti sono aumentate a marzo dopo che Trump ha annunciato tariffe di importazione su acciaio e alluminio
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

Gli Stati Uniti importeranno il 10% di dazi su ulteriori $ 200 miliardi di importazioni cinesi che entreranno in vigore il 24 settembre, ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un comunicato stampa.

“Oggi, dopo sette settimane di avviso pubblico, audizioni e ampie opportunità di commento, ho diretto il rappresentante commerciale degli Stati Uniti (USTR) per procedere con l’introduzione di tariffe aggiuntive per circa $ 200 miliardi di importazioni dalla Cina”, ha detto Trump nel comunicato Lunedi. “Le tariffe entreranno in vigore il 24 settembre 2018 e saranno fissate a un livello del 10% fino alla fine dell’anno, il 1 ° gennaio le tariffe saliranno al 25%.”

Inoltre, Trump ha detto che gli Stati Uniti imporranno dazi su ulteriori $ 267 miliardi di dollari di importazioni cinesi se Pechino intraprenderà azioni di rappresaglia contro gli agricoltori statunitensi o altre industrie.

Il presidente degli Stati Uniti ha sottolineato che la Cina ha avuto molte opportunità di affrontare le preoccupazioni degli Stati Uniti e ha esortato il presidente cinese Xi Jinping a intraprendere un’azione rapida per porre fine alle pratiche commerciali sleali di Pechino.

Le tensioni commerciali tra Cina e Stati Uniti sono aumentate a marzo dopo che Trump ha annunciato tariffe di importazione su acciaio e alluminio. Da allora, Washington e Pechino hanno imposto diversi cicli di tariffe “da pagare”, con consultazioni commerciali bilaterali che finora non hanno fermato l’intensificarsi della guerra commerciale.

The United States will impose 10-percent tariffs on an additional $200-billion worth of Chinese imports that will take effect on September 24, US President Donald Trump said in a press release.

“Today, following seven weeks of public notice, hearings, and extensive opportunities for comment, I directed the United States Trade Representative (USTR) to proceed with placing additional tariffs on roughly $200 billion of imports from China,” Trump said in the release on Monday. “The tariffs will take effect on September 24, 2018, and be set at a level of 10 percent until the end of the year. On January 1, the tariffs will rise to 25 percent.”

In addition, Trump said the United States will impose tariffs on an additional $267 billion worth of Chinese imports if Beijing takes retaliatory action against US farmers or other industries.

The US president underscored that China has had many opportunities to address the United States’ concerns and urged Chinese President Xi Jinping to take swift action to end Beijing’s unfair trade practices.

China-US trade tensions escalated in March after Trump announced import tariffs on steel and aluminum. Since, Washington and Beijing have imposed several rounds of tit-for-tat tariffs, with bilateral trade consultations so far failing to halt the escalating trade war.

Notizie correlate