Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Spazio

Incontro tra vicepremier kazko e capo di Roscosmos

Nel corso della riunione, c'è stato uno scambio di opinioni su questioni urgenti di cooperazione bilaterale e sulle prospettive di ulteriore sviluppo del complesso di Baikonur
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

Askar Mamin, il primo vice primo ministro del Kazakistan, e Dmitry Rogozin, il capo della società spaziale statale russa Roscosmos, hanno discusso le prospettive di cooperazione in materia di satelliti per le comunicazioni. Lo ha riferito una nota del primo ministro kazako precisando che la riunione si è tenuta sabato a Mosca. “Le questioni relative alla creazione di una zona economica speciale nella città di Baikonur, destinata ad attrarre investimenti, sono attualmente in discussione. Le prospettive di cooperazione per la creazione di satelliti per le comunicazioni spaziali sono state discusse anche durante la riunione”, ha riferito il comunicato stampa. Rogozin e Mamin hanno anche discusso gli ulteriori lavori della commissione intergovernativa sul complesso spaziale Baikonur: “Nel corso della riunione, c’è stato uno scambio di opinioni su questioni urgenti di cooperazione bilaterale e sulle prospettive di ulteriore sviluppo del complesso Baikonur, sono state studiate le questioni di attuazione del progetto congiunto Kazakh-Russo Baiterek”, si legge nella nota.

skar Mamin, the first deputy prime minister of Kazakhstan, and Dmitry Rogozin, the head of Russian state space corporation Roscosmos, have discussed the prospects for cooperation on communications satellites, the press service of the Kazakh prime minister said on Monday.The meeting was held on Saturday in Moscow.”Issues related to the creation of a special economic zone in the city of Baikonur, set to attract investment, are currently being discussed. The prospects for cooperation on the creation of space communications satellites have also been discussed during the meeting,” the press service said in a statement.

Rogozin and Mamin also discussed the further work of the intergovernmental commission on the Baikonur space complex, according to the press service.”In the course of the meeting, there has been an exchange of opinions on pressing issues of bilateral cooperation and on the prospects for further development of the the Baikonur complex, issues of implementation of joint Kazakh-Russian project Baiterek have been studied,” the press service added. Kazakhstan-based Baikonur cosmodrome, operating Russian and multinational space programs, is on lease to Russia until 2050. In 2004, Russia and Kazakhstan launched the Baiterek project, envisaging the creation of the infrastructure enabling the launch of eco-friendly rocket carriers from Baikonur.

Notizie correlate