Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Russia

Banca centrale vede prezzo del barile a 55 dollari nel 2020-21

Queste le stime formulate dal governatore dell'istituto russo Elvira Nabiullina
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

La Banca Centrale russa prevede un graduale calo del prezzo del petrolio a 55 dollari al barile nel 2020-2021 nello scenario di base. Lo ha annunciato il governatore dell’istituto russo Elvira Nabiullina. “Abbiamo rivisto leggermente verso l’alto la traiettoria del prezzo del petrolio, tenendo conto dell’attuale equilibrio tra domanda e offerta, e nello scenario di base stiamo ipotizzando un graduale calo graduale dei prezzi del petrolio dagli attuali livelli elevati a 55 dollari al barile nel 2020-2021”, ha detto Nabiullina.

The Central Bank of Russia (CBR) forecasts a gradual decline in the price of oil to $55 per barrel in 2020-2021 in the baseline scenario, CBR Governor Elvira Nabiullina said Friday.

“We have slightly revised upward the oil price trajectory, taking into account the current balance of supply and demand, and in the baseline scenario we are assuming a gradual decline in oil prices from current high levels to $55 per barrel in 2020-2021,” Nabiullina said.

Notizie correlate