Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri, Migranti

Accordo Berlino-Roma per rimpatrio irregolari

Lo ha annunciato il ministro degli Interni tedesco Horst Seehofer. Già conclusi accordi con Spagna e Grecia che prevedono il rimpatrio dei migranti fermati al confine austro-tedesco nel luogo in cui sono stati registrati al loro arrivo nell'Unione Europea
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

Berlino ha concluso un accordo con Roma per il rimpatrio dei migranti irregolari. Lo ha dichiarato il ministro degli Interni tedesco Horst Seehofer. “Per quanto ne so, l’accordo con l’Italia è stato concluso” ha detto Seehofer ai parlamentari tedeschi definendolo un successo. Il ministro degli Interni ha osservato che l’accordo non ha ancora la sua firma e quella del suo omologo italiano, Matteo Salvini, ma aggiungendo che l’intesa sarà firmato nei prossimi giorni. La questione migratoria è stata un ostacolo nel rapporto tra Seehofer favorevole a una linea dura e il cancelliere tedesco Angela Merkel, sostenitrice di una cosiddetta politica migratoria di porte aperte. Di fronte alle divisioni all’interno del governo, la Merkel ha modificato la sua posizione e ha concluso accordi di rimpatrio con Spagna e Grecia all’inizio di quest’anno. Gli accordi stabiliscono che i migranti fermati al confine austro-tedesco devono essere rimpatriati in Spagna o in Grecia, a seconda del luogo in cui sono stati registrati al loro arrivo nell’Unione Europea.

Berlin has concluded a deal with Rome for returning irregular migrants, German Interior Minister Horst Seehofer said on Thursday. “As far as I know, the agreement with Italy has been concluded,” Seehofer told German lawmakers, deeming it a success. The interior minister noted that the deal lacked his signature and that of his Italian counterpart, Matteo Salvini, adding that the agreement would be signed in the coming days. The migration issue has been a stumbling block in the relationship between anti-migration hard-liner Seehofer and German Chancellor Angela Merkel, an advocate of a so-called open door migration policy. Facing divisions inside the government, Merkel, shifted her stance on migration, which resulted in Germany concluding migrant return deals with Spain and Greece earlier this year. The deals stipulate that migrants apprehended at the German-Austrian border should be returned to either Spain or Greece, depending on where they were registered upon their arrival to the European Union.

Notizie correlate