Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Fondi lega, Ronghi: “sembra persecuzione della democrazia”

"Si cerca di modificare il valore del consenso popolare"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Prima l’avviso di garanzia a Salvini, poi il blocco dei conti della Lega. La magistratura non si interroga sul fatto che tutto ciò possa apparire come una “persecuzione” della democrazia?”.

E’ quanto afferma il Segretario Federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi, per il quale “la sentenza sui fondi della Lega  è un  “film” già visto ogni qualvolta il centrodestra si afferma nel nostro Paese, il caso Berlusconi docet, sembra che certa magistratura scenda in campo per fermarlo.  Prima l’Europa, poi i mercati finanziari, poi una parte della magistratura – conclude Ronghi – cercano di modificare il valore del consenso popolare e chi lo rappresenta”.