Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Cacciatorpediniere americano intercetta barca a vela carica di armi leggere

Si dice che il Golfo si Aden sia usato per trasportare armi nello Yemen
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

L’equipaggio di un cacciatorpediniere americano ha intercettato una piccola barca a vela questa settimana nel Golfo di Aden carica di centinaia di armi leggere, secondo quanto riportato dai media statunitensi.

La provenienza e la destinazione della barca non sono state immediatamente chiare, ha detto mercoledì un funzionario della difesa alla rete di notizie della CNN.

L’equipaggio della USS Jason Dunham è salito a bordo della nave martedì dopo aver ottenuto il suo permesso. Il cacciatorpediniere era nella zona per un’operazione di comando centrale delle forze navali.

Si dice che il Golfo sia usato per trasportare armi nello Yemen. Gli Stati Uniti, che sostengono la coalizione dell’Arabia Saudita combattendo a fianco del governo yemenita riconosciuto dall’ONU, accusa l’Iran di armare i ribelli Houthi nel conflitto triennale.

The crew of a US destroyer intercepted a small sailboat this week in the Gulf of Aden loaded with hundreds of small arms, US media reported.

The origin and destination of the unflagged boat was not immediately clear, a defense official told the CNN news network on Wednesday.

The crew of the USS Jason Dunham boarded the vessel on Tuesday after being granted its permission. The destroyer was in the area for a Naval Forces Central Command operation.

The Gulf is reportedly used to transport weapons to Yemen. The United States, which backs Saudi Arabia’s coalition fighting alongside the UN-recognized Yemeni government, accuses Iran of arming Houthi rebels in the three-year conflict.

Notizie correlate