Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Afghanistan, Mosca: deplorevole decisione Usa di non partecipare a summit

Il ministro degli Esteri: la decisione della parte statunitense ha ancora una volta messo in risalto la falsità della retorica pacifica di Washington
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik

La Russia ritiene deplorevole la decisione degli Stati Uniti di non prendere parte alla conferenza sull’Afghanistan che si terrà a Mosca il 4 settembre, questa mossa mette in evidenza la falsità della retorica pacifica di Washington nei confronti dell’Afghanistan, ha detto oggi il ministero degli Esteri russo.

“È con dispiacere che abbiamo appreso dalla dichiarazione del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti che gli Stati Uniti si rifiutano di partecipare alla riunione sul formato di Mosca il 4 settembre di quest’anno, in cui rappresentanti dell’Afghanistan, della Cina, del Pakistan, dell’Iran, dell’India e delle cinque centrali I paesi asiatici, insieme agli Stati Uniti, sono stati invitati “, si legge nella dichiarazione del ministero.

Il ministero ha osservato, tuttavia, che Mosca non è stata sorpresa dalla decisione di Washington che aveva saltato il precedente incontro nell’aprile 2017.

“La decisione della parte statunitense ha ancora una volta messo in risalto la falsità della retorica pacifica di Washington nei confronti dell’Afghanistan, le cui persone sofferenti hanno sofferto e continuano a soffrire di incommensurabili disgrazie e subiscono enormi perdite negli ultimi 17 anni a seguito della politica statunitense in questo paese “, sottolinea la dichiarazione.

Russia regrets the US decision not to take part in the conference on Afghanistan set to be held in Moscow on September 4, this move highlights the falsity of Washington’s peaceful rhetoric toward Afghanistan, the Russian Foreign Ministry said on Wednesday.

“It is with regret that we have learned from the statement of the US State Department that the United States refuses to participate in the Moscow format meeting on September 4 this year, where representatives of Afghanistan, China, Pakistan, Iran, India and five Central Asian countries, along with the United States, have been invited,” the ministry’s statement read.

The ministry noted, however, that Moscow was not surprised with Washington’s decision as it had skipped the previous meeting in April 2017.

“The decision of the US side has once again highlighted the falsity of Washington’s peaceful rhetoric towards Afghanistan, whose long-suffering people have undergone and continue to suffer immeasurable misfortunes and bear huge losses over the past 17 years as a result of US policy in this country,” the statement stressed.

Notizie correlate