Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Aggressione xenofoba a Partinico, picchiati cinque minori stranieri

Insulti, inseguimento e botte con i bastoni la notte di Ferragosto
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di NeC

Prima gli insulti a sfondo razziale, poi l’aggressione in spiaggia con i bastoni e infine l’inseguimento in auto e un secondo pestaggio. E’ stata una notte da incubo quella di ferragosto per cinque minori stranieri non accompagnati ospiti di una comunità di Partinico. Cinque giovani migranti su cui si sono accaniti una quindicina di persone, a quanto pare quasi tutti giovani del luogo. Hanno picchiato i minori, strattonato e insultato l’operatrice della comunità, inseguendoli con quattro automobili al grido “negri di merda, vi ammazziamo”.
Il branco ha rincorso il pulmino a folle velocità per le strade di Trappeto fino a Partinico. Una caccia al migrante in piena regola che si è conclusa solo quando in lontananza gli aggressori hanno sentito le sirene delle auto dei carabinieri.