Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Politica

Sisma di Ischia, Marrazzo: “Regione Campania in prima linea da subito. Qualcuno lo dimentica”

Il dem: "Già erogati 3,2 milioni di euro per le famiglie di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio rimaste senza casa dopo il sisma dello scorso anno"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Il sisma di Ischia non può rappresentare un argomento per fare bagarre tra le forze politica in Parlamento. Il senatore Domenico De Siano lamenta la scarsa considerazione che il Governo Di Maio-Savini ha riservato per gli emendamenti di Forza Italia sugli aiuti all’isola dopo il terremoto del 21 agosto dello scorso anno. Probabilmente il senatore dimentica che l’unico Ente che si è occupato dell’emergenza post terremoto è quello regionale”. Ad affermarlo è il consigliere regionale del Partito Democratico Nicola Marrazzo che risponde alle dichiarazione a mezzo stampa del senatore di Forza Italia De Siano e a lui ricorda che: “La Regione Campania ha già erogato 3,2 milioni di euro per le famiglie di Casamicciola, Lacco Ameno e Forio rimaste senza casa dopo il sisma dello scorso anno. Il contributo di autonoma sistemazione ha riguardato 741 nuclei familiari. La Regione, inoltre, si è attivata immediatamente, approvando subito la delibera per la richiesta dello stato di emergenza e predisponendo 2,5 milioni per gli interventi di prima emergenza. Smettiamo di occuparci di polemiche strumentali sulla pelle delle persone – continua Marrazzo – e occupiamoci di fatti concreti. La mia critica si estende anche all’annuncio del premier Conte che il 29 agosto sarà sull’isola. Non servono passerelle, l’emergenza resta e gli sfollati pure: ad oggi circa 300 persone vivono ancora negli alberghi, non è più tollerabile”, conclude l’esponente Pd.