Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Trump a Kim Jong Un: spero di rivederti presto

Ringraziamenti del presidente americano dopo la promessa del leader della Corea del Nord di restituire i resti dei soldati Usa caduti
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di NeC

Il presidente americano Donald Trump ha ringraziato il leader della Corea del Nord Kim Jong Un per aver promesso di restituire i resti di soldati americani caduti e si è dichiarato impaziente di avere un altro incontro con Kim.
“Grazie al presidente Kim Jong Un per aver mantenuto la tua parola e avviato il processo di invio a casa dei resti della nostra grandi e amati caduti! Non sono affatto sorpreso che tu abbia intrapreso questa azione gentile. Inoltre, grazie per la tua bella lettera – Spero di vederti presto! ”
A luglio Trump ha pubblicato una lettera ricevuta da Kim, in cui il leader nordcoreano ha predetto che “il progresso epocale” nella promozione dei legami bilaterali tra Stati Uniti e Corea del Nord avrebbe “condotto al nostro prossimo incontro”.
I due leader si sono incontrati per la prima volta a Singapore il 12 giugno. Hanno firmato una dichiarazione congiunta impegnandosi a liberare la penisola coreana dalle armi nucleari e recuperare i morti della guerra coreana.


US President Donald Trump on Wednesday thanked Kim Jong Un of North Korea for delivering on his pledge to return remains of fallen US soldiers and said he looked forward to another meeting.
“Thank you to Chairman Kim Jong Un for keeping your word & starting the process of sending home the remains of our great and beloved missing fallen! I am not at all surprised that you took this kind action. Also, thank you for your nice letter – l look forward to seeing you soon!”
Trump published a letter from Kim in July, in which the North Korean leader predicted that “epochal progress” in promoting bilateral ties would “bring our next meeting forward.”
The two leaders first met in Singapore on June 12. They signed a joint declaration pledging to rid the Korean peninsula of nuclear weapons and recover Korean War dead.

Notizie correlate