Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare, economia

Campani, popolo di ‘gastronauti’

Per i Campani l’esperienza gastronomica è molto importante
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Viaggiare piace a tutti e mangiare anche, ma all’81% degli italiani piace anche viaggiare “per mangiare” e, almeno una volta all’anno, si dedica al turismo gastronomico. È quanto emerge dalla ricerca realizzata dall’Osservatorio Nestlé, focalizzata su cibo e viaggi, con l’obiettivo di sondare non solo i luoghi e piatti del cuore ma anche la consapevolezza del proprio benessere dietro il piacere del buon cibo che cerchiamo in giro per il mondo. La ricerca, dalle due anime, ha sondato i comportamenti durante le vacanze fuori dai nostri confini, nei Paesi europei, ma anche le inclinazioni quando invece esploriamo le regioni del nostro Paese. La ricerca Nestlé offre uno spaccato interessante sui Campani che per il 75% degli intervistati ha dichiarato quanto l’esperienza gastronomica sia importante perché un viaggio possa dirsi soddisfacente. Certamente il 63% ama sperimentare i piatti tipici del luogo anche se, fortunatamente, ben oltre il 72% quando è in viaggio per vacanza o per lavoro, cerca di mangiare in modo sano ed equilibrato almeno una volta al giorno. Entrando nello specifico della ricerca Nestlé emerge come siano i Paesi con regimi alimentari mediterranei ad attrarre maggiormente i viaggiatori Campani. La Spagna con oltre il 58% di preferenze è al primo posto nei gusti, seguita da Francia con il 51% e Grecia con il 48%.