Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Vertice Italia-Usa, il premier Conte a Washington

Il presidente del Consiglio è atterrato nella capitale degli Stati Uniti dove incontrerà Trump. Al centro dell'incontro la cooperazione fra i due Paesi
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputinik
di ppl

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il primo ministro italiano Giuseppe Conte terranno una riunione bilaterale a Washington, Dc, per approfondire la cooperazione tra i due paesi. Trump ospiterà Conte alla Casa Bianca dove i due leader avranno una conversazione privata seguita da un incontro bilaterale allargato. Intanto il premier italiano è arrivato a Washington. “Insieme, gli Stati Uniti e l’Italia cercheranno di approfondire la cooperazione nell’affrontare i conflitti globali e promuovere la prosperità economica su entrambe le sponde dell’Atlantico”, ha affermato la Casa Bianca. La Casa Bianca ha sottolineato che gli Stati Uniti considerano l’Italia un alleato importante all’interno dell’alleanza militare della Nato, un partner principale in Afghanistan e in Iraq, e una Nazione che è la chiave per la stabilità nella regione mediterranea.

La visita arriva durante le tensioni commerciali tra Ue e Usa che ci sono state dopo la decisione di Trump di imporre tariffe sulle importazioni di acciaio e alluminio. L’Unione europea ha cercato di essere esclusa dalle restrizioni commerciali ma, quando Washington ha rifiutato di farlo, ha introdotto le proprie sui imposte sui beni provenienti dagli Stati Uniti. Mercoledì scorso, Trump e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker hanno raggiunto diversi accordi volti a prevenire la controversia commerciale tra Stati Uniti e Unione europea. In particolare, hanno concordato di lavorare per eliminare tutte le tariffe doganali e le barriere non tariffarie nel commercio e rafforzare la cooperazione energetica strategica, che prevede l’aumento dell’offerta di gas naturale liquefatto dagli Stati Uniti verso l’Europa. Trump e Juncker hanno anche accettato di lavorare per riformare l’Organizzazione mondiale del commercio.

Us President Donald Trump and Italy’s Prime Minister Giuseppe Conte will hold a bilateral meeting in Washington, DC on Monday to deepen cooperation between the two countries. Trump will host Conte at the White House where the two leaders will have a private conversation followed by an expanded bilateral meeting. Meanwhile, the Italian premier arrived in Washington. “Together, the United States and Italy will look to deepen cooperation in addressing global conflicts and promoting economic prosperity on both sides of the Atlantic,” the White House said. The White House emphasized that the United States values Italy as an important ally within the Nato military alliance, a leading partner in Afghanistan and Iraq, and a nation that is key to stability in the Mediterranean region.

The visit comes amid Eu-Us trade tensions which have been since Trump’s decision to impose tariffs on steel and aluminum imports. The European Union sought to be exempted from the trade restrictions but, when Washington refused to do so, introduced its own duties on US goods. On Wednesday, Trump and European Commission President Jean-Claude Juncker reached several agreements aiming to prevent the trade Us-Eu trade dispute. In particular, they agreed to work to eliminate all customs tariffs and non-tariff barriers in trade, and strengthen strategic energy cooperation, which envisages the increase of the supply of Us liquefied natural gas to Europe. Trump and Juncker also agreed to work to reform the World Trade Organization.

Notizie correlate