Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Turchia, proseguono raid contro Pkk

L'esercito ha ucciso 18 militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan nel corso di incursioni della scorsa settimana. Mentre 12 si sono arresi alle forze di Ankara
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputinik
di ppl

L’esercito turco ha ucciso, catturato o costretto alla resa 36 militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), che è inserito in Turchia come un’organizzazione terroristica, durante le incursioni della scorsa settimana contro il terrorismo in tutto il Paese, è quanto riferito dai media locali lunedì. Secondo l’agenzia di stampa Anadolu, citando il ministero dell’Interno turco, l’esercito ha effettuato 1.994 raid dal 23 luglio al 30 luglio contro il terrorismo. Durante l’operazione, 18 militanti sono stati uccisi, altri sei sono stati catturati e 12 si sono arresi alle autorità. L’agenzia ha anche riferito, citando lo stato maggiore turco, che le forze turche nel corso di domenica hanno neutralizzato 10 militanti del Pkk nella regione settentrionale di Metina dell’Iraq.

Le tensioni tra Ankara e Kurdi sono aumentate dal luglio 2015 quando il cessate il fuoco tra Turchia e Pkk è fallito per una serie di attacchi terroristici presumibilmente commessi dai membri del Partito dei lavoratori. Le forze turche sono coinvolte in incursioni anti-Pkk in tutto il Paese e nel nord dell’Iraq.

The Turkish army has killed, captured or forced the surrender out of 36 militants of the Kurdistan Workers’ Party (Pkk), which is listed as a terrorist organization in Turkey, during counterterrorism raids across the country over the past week, local media reported Monday. According to the Anadolu news agency, citing the Turkish Interior Ministry, the Turkish army carried out 1,994 counterterrorism raids from July 23 to July 30. During the operation, 18 militants were killed, six others were captured, and 12 surrendered to authorities. The agency also reported, citing the Turkish General Staff, that the Turkish forces on Sunday neutralized 10 PKK militants in Iraq’s northern region of Metina.

Tensions between Ankara and the Kurds escalated in July 2015 when a ceasefire between Turkey and the Pkk collapsed over a series of terror attacks allegedly committed by the Pkk members. The Turkish forces are involved in anti-Pkk raids across the country and in northern Iraq.

Notizie correlate