Accedi

Esteri

Processo pace Sud-Nord Corea, Trump: “Kim Jong Un sta compiendo enormi progressi”

Il presidente degli Stati Uniti si dice soddisfatto delle relazioni con il leader nordcoreano dopo il vertice di Singapore: Dal 12 giugno nessun test nucleare
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputinik

Il presidente Donald Trump, giovedì durante un discorso a Granite City, nell’Illinois, ha dichiarato che il leader nordcoreano Kim Jong Un sta compiendo grandi progressi verso la pace dopo che i due leader hanno tenuto il loro vertice storico a Singapore il 12 giugno. “Kim Jong Un sta compiendo enormi progressi”, ha detto giovedì davanti ai suoi sostenitori. “Da nove mesi nessun test nucleare, nessun razzo è partito, nessun missile è andato oltre il Giappone”. Il 12 giugno, Trump e Kim si sono incontrati a Singapore durante il loro primo incontro al vertice. I due leader hanno firmato un accordo in cui si dice che la Corea del Nord avvierà il processo di denuclearizzazione in cambio di un congelamento delle esercitazioni militari USA-Corea del Sud e di un possibile allentamento dalle sanzioni.

La Casa Bianca non ha specificato alcuna scadenza per il rispetto degli accordi concordati. Tuttavia, Trump ha riconosciuto giovedì che nessuno sa ancora cosa succederà e come potranno finire le cose. Trump ha sostenuto che il suo predecessore, l’ex presidente Barack Obama, era pronto per andare in guerra contro la Corea del Nord. Trump ha aggiunto che ha chiesto a Obama se avesse mai provato a discutere con Kim e gli avrebbe risposto “sarebbe bello parlare” al leader nordcoreano. Il presidente degli Stati Uniti ha aggiunto di aver instaurato ottime relazioni con Kim, nonostante le critiche dei media all’inizio dei negoziati del vertice.

President Donald Trump said during a speech in Granite City, Illinois, on Thursday that North Korean leader Kim Jong Un is making great progress toward peace after the two leaders held their historic summit in Singapore on June 12. “Kim Jong Un is making terrific progress,” Trump told supporters on Thursday. “For nine months, no nuclear tests, no rockets are going up, no missiles are going over Japan.” On June 12, Trump and Kim met in Singapore during their first official summit meeting. The two officials signed an agreement saying North Korea will denuclearize in exchange for a freeze on the US-South Korean military drills and potential sanctions relief.

The White House did not specify any deadlines on carrying fulfilling the agreed on items. However, Trump acknowledged on Thursday that no one knows what ultimately is going to happen and how things will end up. Trump claimed that his predecessor, former President Barack Obama, was ready to go to war with North Korea. Trump added that he questioned Obama whether he ever tried to hold discussions with Kim and noted “it would be nice to speak” to the North Korean leader. The US president added that he established very good relationship with Kim, despite media criticism at the beginning of the summit negotiations.

Notizie correlate