Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, ambiente

M5S, Viglione: “Dissesto idrogeologico, la Campania alla testa delle regioni a rischio”

Il consigliere regionale: “Dati Ispra allarmanti, ma da questa giunta nessuna misura a tutela dei cittadini”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

“Una preoccupante conferma quella che arriva dai dati Ispra sull’aggiornamento del Rapporto Dissesto Idrogeologico in Italia. In uno scenario nazionale che in Italia vede il 91% dei Comuni a rischio, con oltre 3 milioni di nuclei familiari risiedenti nelle aree ad alta vulnerabilità, la Campania purtroppo finisce in cima alla graduatoria delle regioni con più edifici a rischio e una percentuali di comuni interessata dal pericolo dissesto compresa tra il 90% e il 100%. Indici che devono indurre una volta e per tutte la Giunta De Luca e la propria maggioranza a un cambio di passo sostanziale rispetto alle sciagurate proposte di cementificazione del territorio avanzate fino ad oggi”. E’ quanto denuncia il consigliere regionale e segretario della Commissione regionale Ambiente Vincenzo Viglione. “Il delicato tema del rischio idrogeologico – sottolinea Viglione – va trattato superando i soliti provvedimenti spot e figli dell’emergenza messi in campo fino ad oggi, puntando a una programmazione seria e generale capace di assicurare tutte le misure necessarie alla mitigazione del rischio e un’efficace tutela delle incolumità dei nostri concittadini”.