Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca

Sequestrate ai clan calabresi 26mila piante di marijuana

tilizzavano i droni e il web per individuare ie terreni migliori e i migliori semini di canapa da acquistare in blocco
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di esp

Ventiseimila piante di marijuana sequestrate ai clan calabresi che utilizzavano i droni e il web per individuare ie  terreni migliori e i migliori semini di canapa da acquistare in blocco.

L’operazione è stata guidata da Andrea Grassi che con il coordinamento della Dda di Catanzaro diretta dal procuratore capo Nicola Gratteri, hanno ricostruito l’intera filiera di produzione della cannabis, riuscendo ad identificare tutti i personaggi coinvolti.

Al centro delle indagini Emanuele Mancuso, 1988, già in carcere per estorsione che ora ha iniziato un percorso di collaborazione con la polizia. Accusato, fra le altre cose, anche di associazione finalizzata alla produzione e al traffico di stupefacenti, in manette con lui altre 17 persone, mentre 21 sono indagate a piede libero.