Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica, Migranti

Fico: non c’è dubbio che l’Italia sia stata lasciata sola. Essere duri con Ue

Il presidente della Camera: il salvataggio delle vite in mare è un atto fondamentale dal quale l'Italia non si è mai tirata indietro e mai lo farà
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di esp

Non c’è dubbio che l’Italia sia stata lasciata sola. Da molto tempo si chiede un aiuto e una politica europea chiara. Si deve essere duri con l’Europa”. Lo ha detto il presidente della camera Roberto Fico nel corso della cerimonia del Ventaglio a Montecitorio riferendosi a quanto sta accadendo nel Mediterraneo. Poi, definendo i migranti gli “ultimi del Paese”, ha precisato che “il salvataggio delle vite in mare è un atto fondamentale e importante dal quale l’Italia non si è mai tirata indietro e mai lo farà. Apprezzo le parole del ministro Toninelli che ha detto che in mare non esistono razza, religione e colore  della pelle. Le vite in mare vanno sempre salvate”.

“Non posso non andare nei luoghi dove c’è la maggiore sofferenza”, ha proseguito il presidente della Camera. “Io sono la terza carica dello Stato e lo Stato deve andare nei territori abbandonati rispetto agli ultimi del Paese, rispetto a chi soffre. Io ci sarò sempre e tenderò sempre la mano a tutti come è stato fatto con me quando sono stato in difficoltà. Questo significa essere presidente istituzionale e politico”. “Stare vicino agli ultimi anche se non voglio passare per Madre Teresa di Calcutta, è cercare di essere in situazioni più complicate e difficili”, ha infine concluso.

Notizie correlate