Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Riforma Laziodisu, Ciacciarelli: “Approvati miei importanti emendamenti per la tutela dei territori”

“Per migliorare il Diritto allo Studio”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Sono stati approvati miei importanti emendamenti alla proposta di legge di riforma Laziodisu, oggi approvata in Consiglio Regionale. Tra gli emendamenti approvati acquista importante valenza e rilevanza per gli studenti, e di conseguenza per il diritto allo studio, l’emendamento che stabilisce che la Regione intende rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitano la parità di accesso all’istruzione superiore per consentire ai capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, di raggiungere i più alti gradi degli studi. A questo si aggiunge un ulteriore emendamento che fissa la conformità dell’attività di Di.S.Co alla programmazione regionale in tema di diritto agli studi universitari”, dichiara il Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, il Consigliere Regionale Pasquale Ciacciarelli.

“È stato, inoltre, approvato un ulteriore emendamento presentato dal sottoscritto, volto alla tutela dei territori, delle Province, nello specifico per assicurare l’uniformità delle prestazioni in tutti gli Atenei della Regione, nel rispetto delle specificità territoriali. Approvato, inoltre, un importante mio emendamento, anche in funzione della mia Presidenza della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, per il sostegno alle attività culturali e sportive, ai servizi didattico formativi delle Università, ai Centri Sportivi Universitari. In questo quadro rientra un ulteriore emendamento che stabilisce misure per la realizzazione di piccoli impianti sportivi all’interno degli studentati per ampliare le attività volte all’integrazione ed all’inclusione sociale degli studenti”, aggiunge Ciacciarelli.

“Al fine di accompagnare letteralmente gli studenti nel mondo del lavoro e quindi creare maggiore sinergia tra l’ambiente accademico e quello datoriale, ho presentato un emendamento, approvato in Consiglio, che stabilisce collaborazioni con le maggiori rappresentanze datoriali, allo scopo di individuare i percorsi formativi più idonei per l’individuazione delle figure professionali maggiormente richieste dal mercato del lavoro. Inoltre, al fine di tutelare il personale ho presentato un emendamento in merito alla dotazione organica del personale, ove si fissa la salvaguardia della collocazione lavorativa derivante dall’Ente pubblico dipendente per il diritto agli studi universitari del Lazio- Laziodisu, il benessere organizzativo quale modalità gestionale finalizzata ad aumentare la produttività e l’efficienza lavorativa in conciliazione con le esigenze di vita lavoro ed un ulteriore emendamento ove si fissa la salvaguardia dell’organizzazione e la dislocazione attuale in atto alla data di entrata in vigore della presente legge”, conclude Ciacciarelli.

Notizie correlate