Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Diritto allo Studio, Lena (Pd): “Con Legge regionale più servizi e più partecipazione per gli studenti”

“Presta maggiore attenzione alla formazione per rimuovere ogni ostacolo di carattere economico, sociale e culturale per tutti i ragazzi e le ragazze”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“La legge sul diritto allo studio, appena approvata dal Consiglio Regionale, rappresenta uno dei provvedimenti che segnano l’azione amministrativa di questo inizio legislatura. Fortemente voluta dal Presidente Zingaretti, ne è stato migliorato il testo grazie al contributo dell’intero Consiglio. Si distingue per il suo spirito innovativo, ampliando e migliorando i servizi agli studenti, dando loro più spazio di partecipazione e controllo negli organi decisionali degli atenei del Lazio. Presta maggiore attenzione alla formazione per rimuovere ogni ostacolo di carattere economico, sociale e culturale per tutti i ragazzi e le ragazze, sottolineando anche l’importanza della formazione all’interno degli istituti penitenziari. Il sapere è la sfida da vincere se si vuole costruire una società più giusta e il Lazio oggi si dota di uno strumento che mette al centro gli studenti, facilitandone il percorso di crescita”. Così in una nota Rodolfo Lena, presidente della commissione Affari costituzionali e statutari del Consiglio regionale del Lazio ed esponente del Partito democratico.

Notizie correlate