Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Cronaca

Con Giusti nel mondo l’avvocatura di Torre Annunziata apre il cuore alla ricerca

Raccolti più di 22.000 euro da destinare all’istituto Tigem di Andrea Ballabio
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Il presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Torre Annunziata, Gennaro Torrese, l’aveva detto, annunciando la seconda edizione di Giusti nel mondo: “L’avvocatura deve uscire dai palazzi, deve stare tra la gente e camminare al fianco di chi fa della ricerca e della solidarietà le proprie prerogative”. E la risposta non si è fatta attendere: nel corso del gala organizzato dall’ordine, infatti, sono stati raccolti più di 22.000 euro (22.750 per la precisione) che verranno interamente devoluti all’istituto di ricerca e genetica Tigem di Pozzuoli, diretto dal ricercatore Andrea Ballabio, che durante la serata svoltasi allo Yatch Club Marina di Stabia ha anche ricevuto un riconoscimento per l’opera meritoria svolta negli anni: “Si tratta – sottolinea ancora Gennaro Torrese – di un’eccellenza del nostro meridione, capace di farsi apprezzare in tutta Italia e anche all’estero. Come ordine siamo stati orgogliosi di poterlo avere ospite e di avere fatto nel nostro piccolo qualcosa per le attività di ricerca condotte dall’istituto Tigem”. Andrea Ballabio è la seconda personalità insignita dall’avvocatura oplontina del premio “Giusti nel Mondo”: nella prima circostanza a ricevere il riconoscimento istituito dal consiglio dell’ordine degli avvocati di Torre Annunziata era stato il premio Nobel per la Pace 2015 Abdelaziz Essid. Anche in quella occasione furono raccolto oltre 22mila euro, destinati poi alla Lega del filo d’oro e alle popolazioni colpite dal terremoto. “Un grazie – conclude Torrese – va agli sponsor che ci hanno permesso di sostenere interamente i costi dell’iniziativa, in modo da donare all’istituto Tigem l’intero ricavato di quanto raccolto tra i nostri iscritti e tra gli ospiti della serata”.