Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Musica, Nino D’Angelo live per tutta l’estate: “Sarà una grande festa popolare”

Prima tappa Salerno, poi Teatro Romano di Ostia Antica e le più belle arene del Paese
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Il Concerto 6.0 Tour” di Nino D’Angelo è pronto a ripartire per un’estate che lo vedrà esibirsi in alcune tra le location più belle d’Italia. Una tournée, questa, che vede protagonista il musicista napoletano da quasi un anno, da quel 24 giugno 2017 che l’ha visto protagonista di un live memorabile allo stadio San Paolo per “iniziare” la grande festa per i suoi 60 anni (di cui 40 trascorsi su un palco a cantare). Si parte venerdì 6 luglio dall’Arena del Mare di Salerno. Ma gli appuntamenti live dell’artista non finiscono qui: il tour toccherà anche il Teatro Romano di Ostia Antica (20 luglio), il Teatro D’Annunzio di Pescara (11 agosto), l’Arena Virgilio di Gaeta (Lt, 13 agosto), l’Arena del Mare di Sapri (Sa, 20 agosto). In autunno, poi, sarà a Londra (Teatro Troxi, 23 novembre), Liegi (Forum, 30 novembre), Parigi (Bataclan, 1 dicembre). Nel 2019, al momento confermate le date di Losanna (Teatro Beauliu, 1 marzo), Zurigo (Volkshaus, 2 marzo), Basilea (Musical Theater, 30 marzo) e Offenbach (Stadthalle, 31 marzo).

“Questa tournée – spiega Nino – è una grande festa popolare dove divertirci tutti insieme”. “Il Concerto 6.0” ripercorre una straordinaria carriera tra musica, cinema e teatro, che ha fatto di Nino uno degli artisti più amati e di riferimento per le generazioni successive d’interpreti. Un evento live, questo, dove Nino proporrà i successi di una carriera lunga più di 40 anni e che dal suo quartiere “San Pietro a Patierno” lo ha portato a essere uno degli artisti più apprezzati da pubblico e critica. Uno show dove le hit degli anni ’80 (“Nu jeans e na maglietta”, “Maledetto treno”, “Sotto ‘e stelle”) e degli anni ’90 (“Mentecuore”, “Nun te pozzo perdere”, “Carezza luntana”) si sposeranno con le canzoni degli anni successivi che hanno visto Nino maturare artisticamente, fino alla “svolta” sociale, etnica, cosi definita dalla critica (“Senza giacca e cravatta”, “Jammo ja’”, “Jesce sole”). Nel corso dei concerti, in cui l’artista suonerà accompagnato dal suo gruppo musicale, saranno anche riproposte le immagini più belle ed emozionanti del concerto-evento dello scorso 24 giugno al San Paolo di Napoli. Il “Concerto 6.0” fa parte di un progetto che è proseguito con la pubblicazione dell’album “Nino D’Angelo 6.0”, un triplo cd contenente il idvd dello show tenuto al San Paolo; un disco di inediti, e uno con i maggiori “insuccessi.

Notizie correlate