Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Carceri Lazio, Anastasìa: “Crescono ancora i detenuti”

“Incentivare le alternative al carcere”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Continuano a crescere i detenuti nella Regione Lazio. Siamo ormai arrivati a 6400 detenuti, la terza regione italiana per numero di presenze. Il tasso di affollamento è del 121%, cinque punti più della media nazionale. Nonostante i ripetuti sfollamenti Regina coeli arriva al 155%, ma anche Latina, Civitavecchia, Cassino, Viterbo e Velletri sono in grande sofferenza”, dichiara Stefano Anastasìa, Garante delle persone private della libertà della Regione Lazio.

“Prima che la situazione diventi ingovernabile, è urgente riprendere la delega alla riforma penitenziaria, lasciata in sospeso dal precedente Governo, e incentivare le alternative al carcere per le pene brevi e per i residui di pena. In questo senso, Regioni ed Enti locali possono fare molto per costruire percorsi di accompagnamento e sostegno ai condannati in esecuzione penale non detentiva”, conclude Anastasìa.

Notizie correlate