Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio la Città di Anzio celebra S. Antonio di Padova

Servizio navetta gratuito dalle ore 18.00. In programma la scopertura del bassorilievo al Monumento al Pescatore di Anzio, la solenne Processione per terra e per mare, le competizioni di nuoto in mare aperto per il Grand Prix d'Italia, il concerto dei Neri per Caso ed il suggestivo spettacolo pirotecnico sul Porto
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio la Città di Anzio celebra il Santo Patrono, S. Antonio di Padova, con il programma pianificato dalla Parrocchia Santi Pio e Antonio e dall’Amministrazione De Angelis. Il Comune di Anzio, in vista dell’elevata affluenza di cittadini e turisti, ha pianificato un servizio navetta gratuito che, sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, tra le ore 18.00 e l’1.00, collegherà il centro storico con i parcheggi di Viale Antium – Anzio Due, Piazzale Santa Teresa, La Piccola e Viale Mencacci. L’area del centro cittadino, dalle ore 17.00 circa, sarà chiusa al traffico per essere poi riaperta alla fine delle manifestazioni.

Domani, sabato 30 giugno, alle ore 18.00 in Largo Bragaglia, alla presenza del Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, del Vescovo di Anagni-Alatri, Mons. Lorenzo Loppa, dell’Arciprete della Chiesa Madre, Padre Francesco Trani, del Presidente del Comitato per il Monumento al Pescatore, Ciro Spina e delle Autorità Civili, Militari e Politiche del territorio, sarà “scoperto e benedetto” il bassorilievo, in marmo di Carrara, posizionato sulla base del Monumento al Pescatore, realizzato nei Laboratori Artistici di Dino Vellitri, raffigurante “una scena di pesca, sotto lo sguardo di Papa Innocenzo XII e di S. Antonio di Padova”, figure religiose simbolo della Città di Anzio e da sempre vicine ai devoti pescatori anziati. Alle ore 19.00, presso la Chiesa Madre Santi Pio e Antonio, è prevista la solenne Concelebrazione Eucaristica ed alle ore 21.00 la Processione “per terra e per mare”, con la venerata statua di S. Antonio di Padova. Il programma religioso proseguirà domenica 1 luglio alle ore 10.00, presso la Chiesa Madre Santi Pio e Antonio, con la solenne Concelebrazione Eucaristica e con la Benedizione del Pane di S. Antonio.

Inoltre, domenica 1 luglio alle ore 10.00, la partenza dallo stabilimento Oasi di Ponente dell’importante competizione di nuoto in mare aperto, “Terzo-Darsena, Memorial Alceste Regolanti”, valida come tappa ufficiale del Grand Prix d’Italia di mezzo fondo, con la partecipazione record di circa trecento nuotatori; alle ore 16.00, invece, dalla Riviera di Levante, la partenza della maratona di nuoto in mare Anzio – Nettuno, valida come tappa ufficiale del Grand Prix di fondo. Entrambe le competizioni, giunte rispettivamente alla quarantottesima e tredicesima edizione, sono organizzate dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Big Blue, guidata dal campione anziate Fabio Fusi.

Domenica sera, alle ore 21.30 in Piazza Garibaldi, il programma delle celebrazioni, in onore di S. Antonio di Padova, si concluderà con il grande concerto dei “Neri per Caso” con, a seguire, il suggestivo spettacolo pirotecnico sul Porto di Anzio.

Notizie correlate