Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Campania, Sanità

Marotta: “Una tavola rotonda per riflettere sulla valutazione educativa speciale”

Domani il convegno alla Federfarma
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Domani una tavola rotonda, presso la Sala “Federfarma”, si svolgerà la Tavola Rotonda dal titolo “La valutazione educativa speciale” a parlarne con il Velino Campania è Marotta dell’associazione ‘oltre il Muro Onlus. Qual è l’obiettivo? “Trattare tutte le persone allo stesso modo, perché non esiste un’educazione particolare per le disabilità o per le non disabilità e l’autismo va equiparato ad una diversà abilità e non alla disabilità. Si deve puntare all’integrazione e non alla segregazione. Vanno riviste le discipline educative in ogni ambito sociale e scolastico. I test invalsi vanno rivisti. Non servono norme stereotipate dei comportamenti che vanno tenuti, ma un vero percorso che consenta la vera integrazione individualizzata e non generalizzata”. Parla di un percorso individualizzato… “La normalità non esiste noi lanciamo un progetto individualizzato che punta a creare le basi per lo stare insieme in ogni settore della società. Per l’autismo ci sono strutture di aggregazione e molte che invece non la favoriscono adottando una politica di esclusione. Non viene rafforzato il lato dell’insegnamento delle cose effettivamente utili, molti restano tagliati fuori quindi servono linee guida nuove”. Quindi dovrebbero esistere nuovi “modelli della valutazione? “Proprio per individuare possibili risposte a questi quesiti ci incontreremo domani”. Alla tavola rotonda interverranno, tra gli altri, il Prof. Davide Borrelli, docente presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli (autore del libro “Contro l’ideologia della valutazione”) ed il Dott. Nicola Golia, ex Dirigente generale del Miur. Un importante momento di riflessione e dibattito per tutti i genitori di soggetti con difficoltà, docenti, medici, psicologi ed operatori del settore. L’Associazione dei genitori di soggetti autistici “Oltre il Muro” Onlus, istituita a Napoli nel 2002, svolge, fin dalla sua costituzione, opera di informazione e sensibilizzazione sulle tematiche dell’autismo, coinvolgendo singoli cittadini, famiglie, scuole, centri di terapia e cura, associazioni, Università e Istituzioni locali,provinciali, regionali e nazionali.