Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Litorale romano, Benvenuti (Ecoitaliasolidale): “Bene il contrasto al commercio illegale”

“Invitiamo a non acquistare merce illegale”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Un plauso ai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, che dalle prime ore della giornata, stanno eseguendo il fermo di soggetti appartenenti ad una organizzazione dedita alla vendita di articoli contraffatti nel litorale laziale fra le località balneari di Torvaianica, Ostia, Fiumicino e Fregene. Si dovrebbe trattare di un numero rilevante di merce con marche contraffatte pronte ad invadere il mercato irregolare sulle spiagge laziali per un valore stimato superiore a un milione e mezzo di euro. Come avviene solitamente, sul litorale romano vengono costantemente vendute nel periodo estivo merce, dal vestiario ai giochi per bambini, con marche contraffatte e senza alcun titolo di autorizzazione”, dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale del Movimento Ecoitaliasolidale.

“Bene quindi un maggior controllo soprattutto preventivo all’inizio della stagione turistica da parte delle Forze dell’Ordine, ma al contempo è necessario mettere in guardia i consumatori dai rischi che si possono correre acquistando giocattoli e altra merce contraffatta, cioè priva del bollino Ce. Per questo invitiamo soprattutto i genitori che si apprestano ad acquistare giocattoli sulla spiaggia da venditori non autorizzati di scegliere esclusivamente merce controllata e regolare. Prima di fare acquisti incauti bisogna ricordare che risparmiare, acquistando merce irregolare, oltre ad essere pericoloso, spesso significa lo sfruttamento del lavoro minorile che approfitta dello stato di bisogno dei bambini dei Paesi in via di sviluppo e può mettere in pericolo la salute dei bambini che giocano con oggetti non sicuri, oltre al danno economico che si sviluppa da tale commercio nell’economia del luogo”, continua Benvenuti.

“Godiamoci le vacanze in sicurezza, garantendo ai nostri figli di non incorrere in situazioni pericolose per la salute e ringraziamo le Istituzioni per il lavoro che anche oggi è stato programmato sul Litorale romano”, conclude Benvenuti.

Notizie correlate