Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia-Sud Corea, durante la visita di Moon si discuterà di relazioni economiche e di insediamento nella penisola

Lo ha detto ai giornalisti il vice ministro degli Esteri Igor Morgulov
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Funzionari della Russia e della Corea del Sud discuteranno di cooperazione economica bilaterale e dell’insediamento della penisola coreana durante la visita del presidente della Corea del Sud Moon Jae-in a Mosca. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri russo, Igor Morgulov. “Verrà discusso l’insieme delle questioni, prima di tutto le relazioni bilaterali con la Corea del Sud. Ovviamente, affronteremo il tema della cooperazione economica con la Repubblica di Corea, poiché è il nostro secondo partner commerciale in Asia dopo la Cina ed è quindi un Paese importante in termini di sviluppo del commercio e della cooperazione economica” ha detto Morgulov ai giornalisti a margine della riunione del club di discussione di Valdai. Il diplomatico ha tuttavia rilevato che non è stato possibile sviluppare in modo adeguato la cooperazione economica senza raggiungere la stabilità nella penisola coreana e che pertanto le parti avrebbero anche discusso attivamente delle questioni relative all’insediamento coreano.

Russian and South Korean officials will discuss the issues of the bilateral economic cooperation and the Korean Peninsula settlement during the visit of South Korean President Moon Jae-in to Moscow, Russian Deputy Foreign Minister Igor Morgulov said on Tuesday. “The whole set of issues, first of all, bilateral relations with South Korea, will be discussed. Of course, we will address the economic cooperation with the Republic of Korea, as this is our second trading partner in Asia after China, and, therefore, an important country in terms of developing trade and economic cooperation,” Morgulov told reporters on the sidelines of the Valdai discussion club’s meeting. The diplomat noted, however, that sufficient development of economic cooperation was not possible without achieving stability on the Korean Peninsula, and therefore the sides would also actively discuss the issues of the Korean settlement.

 

 

Notizie correlate