Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cronaca, Giochi

Sala scommesse irregolare a Tropea, denunciato il titolare

I carabinieri insieme al personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno sequestrato il pc ed elevato una multa di 70 mila euro
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Una sala scommesse senza la presenza del titolare e con una serie di irregolarità amministrative. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Tropea hanno denunciato il proprietario dell’esercizio, un 26enne vibonese, e hanno comminato una sanzione amministrativa di 70 mila euro. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nel corso del controllo, i carabinieri e il personale dell’agenzia delle Dogana e dei Monopoli avrebbero notato l’assenza del titolare non sostituito da alcuna figura autorizzata a prenderne le veci ma bensì solo da una giovanissima dipendente peraltro assunta il giorno prima, lasciando di fatto l’esercizio abbandonato a se stesso.

Successivamente venivano riscontrate anche che la mancata esposizione all’interno del cartello informativo sui giochi proibiti, irregolarità antinfortunistiche, la presenza di computer che permetteva l’accesso a siti internet non autorizzati. Da qui la denuncia del titolare per la mancanza della suindicata tabella, la sanzione amministrativa e il sequestro del computer che permetteva l’accesso abusivo.

Questi approfonditi controlli, che hanno interessato diversi esercizi commerciali di scommesse e giochi, eseguiti dal comando compagnia di Tropea in occasione dell’inizio dei Mondiali di calcio e del conseguente maggiore flusso di scommesse, erano volti al controllo del rispetto delle norme impartite dal Monopolio di Stato che regolano le scommesse sugli eventi sportivi e la fruizione di videopoker.

Notizie correlate