Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cultura

Sabato 16 giugno a Ricadi – Capo Vaticano verrà proclamato il vincitore della XXVI edizione del Premio “Giuseppe Berto”

Alla premiazione saranno presenti la figlia Antonia, il Sindaco di Ricadi, Giulia Russo, e l'assessore alla cultura di Mogliano Veneto Ferdinando Minello
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Nella dimora in cui Giuseppe Berto, sin dalla fine degli anni ’50, decise di passare gran tempo del suo tempo, verrà proclamato il vincitore della XXVI edizione del premio dedicato al suo nome e alla sua opera. Il premio, che viene assegnato ad anni alterni tra Mogliano Veneto (dove Berto nacque) e Capo Vaticano (dove il grande scrittore passò gran parte della sua maturità) intende mettere in risalto figure autoriali che hanno già dimostrato capacità e grande maturità espressiva sin dalla loro opera prima. Il premio è stato assegnato negli anni, ad autori di rilievo quali, tra gli altri, Paola Capriolo, Paolo Maurensig, Francesco Piccolo, Luca Doninelli. Alla premiazione saranno presenti la figlia Antonia, il Sindaco di Ricadi, Giulia Russo, e l’assessore alla cultura di Mogliano Veneto Ferdinando Minello. Per l’occasione Andrea Paolo Massara, responsabile della associazione teatrale “Avvistamenti” nonché regista della serata, ha organizzato un reading delle opere di Giuseppe Berto con gli attori Alessandro Cosentini e Jo Lattari che interpreteranno brani tratti da Il Male Oscuro e Anonimo Veneziano, in un percorso che intende dare risalto alle figure figure femminili delle sue opere, raccontando le schermaglie amorose vissute dai protagonisti, a metà tra finzione e autobiografia. Le letture saranno accompagnate dalle creazioni originali del musicista Massimo Garritano.

A seguire, la giuria presieduta da Antonio D’Orrico, critico letterario del Corriere della Sera, presenterà i libri della cinquina dei finalisti e annuncerà il vincitore del premio per il miglior esordio letterario dell’anno in corso. L’evento è patrocinato da Regione Calabria, Amministrazione Comunale di Ricadi e Comune di Mogliano Veneto, in collaborazione con Associazione Giuseppe Berto e Associazione Avvistamenti. Angolo bookshop a cura della Libreria Il pensiero meridiano di Tropea dove sarà possibile acquistare i libri finalisti e le opere di Giuseppe Berto. Con l’occasione Antonia Berto annuncerà la quarta edizione di “Estate a casa Berto”, rassegna culturale giunta quest’anno alla sua quarta edizione, che si svolge anche quest’anno nei giardini di casa Berto dal 28 luglio al 3 agosto e che prevede una rassegna cinematografica “sotto le stelle” a cura del regista Fabio Mollo. Con l’occasione verranno inoltre celebrati i quarant’anni dalla scomparsa dell’autore de “il male oscuro” con un convegno a lui dedicato. Tra gli ospiti della rassegna: Paolo Mieli, Isabella Ragonese, Andrea de Sica, Emanuele Trevi, Jonas Carpignano.