Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Santa Palomba, Pontecorvo (Unindustria): “Territorio fondamentale per la crescita dell’economia laziale”

“Ora è il momento non più rinviabile di passare dalle parole ai fatti”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Il convegno ‘Mobilità sostenibile nel Distretto industriale di Santa Palomba; le prospettive di sviluppo’, organizzato oggi dalla Citta Metropolitana di Roma Capitale e dal Consorzio industriale Roma-Latina con la collaborazione di Unindustria, può e deve rappresentare uno spartiacque tra il prima e il dopo per questa importantissima area industriale. La qualità dei relatori e la grande partecipazione di imprenditori e manager delle Aziende del territorio, sono un segnale importante dell’interesse che insiste sul futuro di questa area industriale”. Dichiara Pierpaolo Pontecorvo, Presidente di Unindustria Aprilia.

“La zona di Santa Palomba, se da un lato – prosegue Pontecorvo – si caratterizza per un contributo molto significativo all’export della nostra Regione, grazie alla presenza di eccellenze produttive, tra cui la multinazionale Abb che ha ospitato il convegno, dall’altro purtroppo è segnata da enormi criticità infrastrutturali, ambientali, di decoro urbano e di sviluppo urbanistico. Questa enorme contraddizione va affrontata e superata una volta per tutte. Unindustria è da tempo fortemente impegnata, basti ricordare il Libro Bianco del 2016 su Santa Palomba, proprio sull’analisi delle criticità e sullo studio di soluzioni sostenibili per il territorio. Da questo punto di vista la Città Metropolitana ha presentato oggi delle importanti progettualità, che vanno decisamente nella giusta direzione e potranno, se ben supportate, attraverso una strategia integrata e condivisa, riavviare la riqualificazione dell’area, portando dei notevoli benefici alla capacità competitiva della nostra regione. Ora è il momento non più rinviabile di passare dalle parole ai fatti.”

Notizie correlate