Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Cultura

Cinema, il regista Terence Davies a Roma per presentare “A Quiet Passion”

Il film su Emily Dickinson interpretata da Cinthia Nixon
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Ornella Petrucci

“È una veemente democratica. È vera, passionale, con un gran senso dell’humor. Spero che vinca”, così su Cynthia Nixon, candidata come governatore di New York e protagonista di “A Quiet Passion” nei panni della poetessa statunitense Emily Dickinson, il regista inglese Terence Davies, a Roma per presentare il film che uscirà in Italia il 14 giugno distribuito da Satine. “Doveroso portare al cinema un film così – afferma la distributrice Claudia Bedogni -. Il cinema è uno strumento culturale per sensibilizzare i giovani”. “A Quiet Passion” racconta della poetessa che scrisse 1800 poesie e ne vide pubblicate solo 7 o 11 come si ascolta dalla sua stessa voce nella pellicola. È descritta come una donna di alta integrità spirituale che rifugge l’osservanza pedante del cristianesimo. Nei suoi versi si parla di solitudine, caducità, morte, ma non sono poesie crepuscolari. Il suo messaggio è pieno di quella luce che la investiva dalla finestra della sua stanza nella casa di famiglia che non volle mai abbandonare. “Non so se era una femminista, di sicuro Emily Dickinson è un faro di umanità per gli uomini e le donne”, afferma il regista.

Notizie correlate