Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia

Ilva, Di Maio: Grillo parla a titolo personale. Sulla chiusura valuto e decido io

Il Ministro dello Sviluppo Economico non commenta la proposta del comico genovese di riconvertire le acciaierie in un parco di archeologia industriale
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di red

“Tutto sarà gestito con responsabilità. Tutto quello che viene detto da Grillo o da altri, sono opinioni personali. Io non prendo decisioni finché non incontro le parti. Poi decideremo e se serve valuteremo anche la continuità”. E’ questo il commento lapidario del ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio al video che il comico genovese ha postato sul suo sito per ipotizzare un destino di riconversione per l’Ilva di Taranto. Grillo prende ad esempio quanto fatto in Germania nell’ex bacino siderurgico-minerario della Ruhr è suggerisce di utilizzare fondi europei per trasformare le grandi acciaierie pugliesi in una sorta di parco dedicato all’archeologia industriale. Consentendo, con il combinato disposto del reddito di cittadinanza di trovare un’occupazione alternativa a quella attuale per i lavoratori metalmeccanici. Il tutto per rendere il cielo di Taranto sempre più blu. Di Maio però almeno per ora non sposa la tesi del suo mentore e si riserva di fare approfondimenti. Sempre tenendo conto del fatto che il suo alleato di governo leghista non vede di buon occhio la chiusura di un grande impianto che, oltre a garantire tanta occupazione in un’area meridionale, ci consente di essere concorrenziale a livello mondiale nel mercato dell’acciaio.

Notizie correlate