Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Ambiente ed Energia, Sostenibilità

Mobilità Elettrica: Nasce Nemo per dare seconda vita a batterie car sharing

Iniziativa congiunta tra Green Energy Storage, Sharengo e Materials Mates Italia
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Dare una seconda vita alle batterie delle auto elettriche, sarà questo il compito di Sharengo, Green Energy Storage e Materials Mates Italia che hanno sottoscritto un’intesa per istituire il Consorzio Nuova Energia Mobile – N.E.Mo., un centro di eccellenza per la ricerca applicata nell’ambito dell’integrazione tra il settore dell’energia e quello della mobilità elettrica e sostenibile. L’obiettivo del consorzio sarà quello di sviluppare prodotti e servizi nel settore della mobilità elettrica, dal riutilizzo delle batterie, della fornitura di servizi di accumulo e bilanciamento della rete di distribuzione elettrica. Le tre società hanno deciso di dar vita all’iniziativa N.E.Mo. nella forma di un consorzio tra imprese o di Associazione temporanea di impresa con sede all’Interporto di Livorno.
N.E.Mo. si attiverà utilizzando le competenze interne delle società partecipanti nella ricerca e sviluppo di sistemi di accumulo e di software di gestione di tali sistemi, si occuperà della “second life” delle batterie delle auto elettriche condivise della flotta di Sharengo. Con N.E.Mo. i tre partner intendono sviluppare prodotti e servizi specifici per realizzare una completa integrazione tra auto elettriche, sistemi di ricarica e rete di distribuzione con sistemi V2G (vehicle to grid), mettendo a disposizione le proprie strutture di ricerca di Livorno, Genova, Trento e Milano. Al fine di apportare competenze e risorse per lo sviluppo del progetto, altri partner industriali potranno associarsi al Consorzio Nuova Energia Mobile.

Notizie correlate