Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi

Adm: prorogato al 13 giugno termine dichiarazione di ubicazione apparecchi dismessi

Restano fermi tutti gli altri termini e istruzioni della comunicazione dello scorso 24 maggio
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

In relazione a quanto disposto dal decreto direttoriale 30 marzo 2018, n. 38169, adottato in attuazione dell’articolo 1, comma 1050 della legge 27 dicembre 2017, n. 205, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha comunicato che il termine del 4 giugno entro il quale è consentito rendere le dichiarazioni di ubicazione degli apparecchi che siano stati dismessi sino al 21 maggio 2018 è prorogato al giorno 13 giugno.
Entro tale data, quindi, accedendo tramite l’applicazione “Dichiarazione di Ubicazione postdismissione”, raggiungibile dall’area dedicata già in uso per accedere al servizio telematico di presentazione e gestione delle richieste di iscrizione all’elenco dei soggetti di cui all’art. 1, comma 82, della legge n. 220/2010 e ss.mm.ii., (https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/monopoli/giochi/apparecchi_intr/servizio telematico_presentazione_ries), il dichiarante è tenuto a verificare la correttezza delle informazioni già presenti (corrispondenti all’ultima ubicazione censita in banca dati) e,
eventualmente, aggiornarle, distintamente, per ciascun apparecchio di gioco dismesso e per la scheda di gioco ad esso associata. Restano fermi tutti gli altri termini ed istruzioni forniti nel comunicato dell’Adm dello scorso 24 maggio.

Notizie correlate