Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Petrolio, Astana: con Mosca per allentamento accordo Vienna

Lo ha detto il ministro dell'Energia kazako in riferimento al patto che regola la produzione in vigore fra paesi Opec e non-Opec
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Il Kazakistan si unirà alla Russia per un possibile allentamento dell’accordo di Vienna sulla riduzione della produzione petrolifera, firmato dagli stati membri dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) e dei produttori non OPEC: lo ha detto in un’intervista il ministro kazako dell’energia Kanat Bozumbayev. “Non siamo – ha ricordato – uno stato membro dell’OPEC. Coordineremo questi sforzi con il ministro russo dell’energia”. Il ministro ha osservato che è molto probabile che parteciperà personalmente alle discussioni sui termini dell’accordo sulla produzione, previsto per giugno.

Kazakhstan will coordinate with Russia on possible easing of the Vienna agreement on the reduction of oil production, signed by the member states of the Organization of the Petroleum Exporting Countries (OPEC) and non-OPEC producers, Kazakh Energy Minister Kanat Bozumbayev told Sputnik. “We are not an OPEC member state … We will coordinate these efforts with the Russian energy minister,” Bozumbayev said. The minister noted that he was very likely to personally participate in the discussions of the oil output deal’s terms, planned for June.

Notizie correlate