Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Agroalimentare

Agea, Unci Agroalimentare: primo passo di riforma attesa da tempo

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/AGRICOLAE
di AGRICOLAE

“Registriamo con soddisfazione l’approvazione da parte del CdM del Decreto di riforma di AGEA, passo determinante per quello che da anni si chiede: una maggior semplificazione e lo snellimento dei rapporti con L’Amministrazione.” Questo il commento di Gennaro Scognamiglio, Presidente di Unci Agroalimentare.

“Il Tempo – ha infatti sottolineato il Presidente di Unci Agroalimentare – è il fattore determinante nella competitività e velocizzare i rapporti tra le imprese agroalimentare e Agea, che è l’istituto che movimenta il flusso economico di risposte alle imprese agricole Italia per ben oltre 4 miliardi di euro annui per gli interventi previsti dalla PAC, era il cosiddetto anello mancante. Unci Agroalimentare – ha rimarcato Scognamiglio – esprime un convinto apprezzamento per quanto ha fatto il Governo per il riordino e la riorganizzazione dell’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura. Si poteva fare di più? Indubbiamente si, ma era tempo di snellire e dare risposte. La Pubblica Amministrazione – ha incalzato il Presidente dell’Unci Agroalimentare – deve dare ed incrementare l’efficienza dei servizi resi alle imprese agricole nell’ottica di quella trasparenza e semplificazione invocata da tempo.

La opportunità di erogare pagamenti alle imprese agricole in tempi più rapidi (e torniamo al fattore tempo) – ha concluso Scognamiglio – rende anche più competitive le nostre aziende sui mercati con maggiori possibilità di pareggio ma forse anche di arrivare prima di altre realtà di Paesi Europei concorrenti e non più fanalini di coda.”

Notizie correlate