Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Ciacciarelli (FI) scrive a Zingaretti per i danni arrecati da gelo e neve all’agricoltura

"Indispensabile stima sull'effettiva intensità del danno, per definire declaratoria relativa alla calamità naturale. Necessario che la Regione dia seguito ad un pronto avvio della Misura del PSR 5.2"
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

“Ho inoltrato una lettera al Presidente Zingaretti avente ad oggetto i danni da gelo e neve arrecati all’agricoltura” dichiara il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli. “Nei giorni 26-27- 28 febbraio nel Lazio si sono verificati eventi metereologici con rilevanti nevicate e conseguente gelo che hanno arrecato ingenti danni alle colture di numerose aziende agricole del territorio regionale e che hanno portato gli imprenditori agricoli e le associazioni del settore ad avanzare alla Regione Lazio una richiesta formale di riconoscimento dello stato di calamità naturale. È indispensabile che gli uffici regionali competenti elaborino una stima sulla effettiva intensità del danno, con l’obiettivo di definire celermente la declaratoria relativa alla calamità naturale. Ho evidenziato che è, altresì, necessario che la Regione dia seguito ad un pronto avvio della Misura del PSR 5.2 “Sostegno e investimenti per il ripristino dei terreni e agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici ” con adeguata dotazione finanziaria”.

Notizie correlate