Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Politica

Berlusconi riabilitato, può tornare a candidarsi

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano gli riconsegna l’agibilità politica. Il Cav potrebbe tornare in Senato
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano riabilita Silvio Berlusconi riconsegnandogli la cosiddetta “agibilità politica”. L’ex Cavaliere potrà dunque ritornare in Parlamento dalla porta principale. E lo potrà fare già in questa legislatura senza aspettare le prossime elezioni politiche. Sarebbe sufficiente che si dimettesse un parlamentare di Forza Italia eletto in un collegio uninominale o comunque della coalizione. Berlusconi sarebbe pronto a tornare a palazzo Madama e starebbe studiando il modo. Escluse le urne in Trentino ad ottobre, la via potrebbe essere quella delle elezioni suppletive. Quanto ai tempi le dimissioni di un senatore devono essere votate in Aula a scrutinio segreto e saranno necessari i numeri. Adesso la Procura generale ha quindici giorni di tempo per presentare ricorso allo stesso tribunale di Sorveglianza. Il capo della Procura generale, Roberto Alfonso, ieri non si è sbilanciato, “non abbiamo ancora letto il provvedimento, solo dopo valuteremo cosa fare”.

Notizie correlate