Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Germania-Russia, Maas: discusso con Lavrov del caso Skripal

“Da Mosca approccio poco costruttivo”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di Velino International

Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha detto di aver discusso con il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov la questione dell’avvelenamento nel Regno Unito dell’ex ufficiale dei servizi segreti russo Sergei Skripal. Maas ha osservato che Berlino si aspettava da Mosca un approccio più costruttivo. “Dal nostro punto di vista, c’era poca volontà da parte russa di prendere parte a un’indagine costruttiva su questi fatti. Su questo argomento non eravamo d’accordo su nulla e non abbiamo raggiunto alcun accordo. Vorremmo che la Russia avesse una posizione più costruttiva riguardo alla valutazione del lavoro dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche. Non crediamo che questa organizzazione debba essere in qualche modo screditata” ha aggiunto Maas durante la conferenza stampa.

German Foreign Minister Heiko Maas said on Thursday that he had discussed with acting Russian Foreign Minister Sergey Lavrov the controversy around the poisoning of former Russian intelligence officer Sergei Skripal in the United Kingdom, noting that Berlin expected Moscow to adopt more constructive approach. “We have also discussed the Skripal case. From our point of view, there was little willingness of the Russian side to take part in a constructive investigation into these facts. We did not agree on anything here, did not come to any agreement … We would like Russia to have a more constructive position regarding the evaluation of the work of the Organisation for Prohibition of Chemical Weapons. We do not believe that this organization should be somehow discredited,” Maas told a press conference.

Notizie correlate