Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Siria, confermato nuovo incontro ad Astana il 14-15 maggio

Lo ha comunicato il ministero degli Esteri kazako. Il meeting è sotto la direzione degli stati garanti del cessate il fuoco: Russia, Iran e Turchia
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di red/mlm

Gli stati garanti del cessate il fuoco siriano, ovvero Russia, Iran e Turchia, hanno confermato che il prossimo incontro ad alto livello sulla risoluzione della crisi si terrà nella capitale kazaka di Astana il 14-15 maggio, secondo quanto affermato dal ministero degli Esteri kazako in una nota. “Il ministero degli Esteri kazako – si legge – informa che gli stati garanti del processo di Astana hanno confermato che sarà tenuta la nona riunione internazionale ad alto livello sulla Siria il 14-15 maggio 2018 nella capitale kazaka”. Secondo il comunicato, oltre a tre stati garanti, sono state invitate all’incontro le delegazioni del governo siriano e vari gruppi di opposizione insieme alle Nazioni Unite. Anche Stati Uniti e Giordania sono stati invitati alla riunione  come osservatori.



###Russia, Iran and Turkey — the guarantor states of the Syrian ceasefire — have confirmed that the next high-level meeting on the crisis settlement will be held in the Kazakh capital of Astana on May 14-15, the Kazakh Foreign Ministry said in a statement on Wednesday. “The Kazakh Foreign Ministry informs that the Astana process guarantor states have confirmed the holding of the ninth international high-level meeting on Syria on May 14-15, 2018 in the Kazakh capital,” the statement said. According to the statement, apart from three guarantor states, the delegations of the Syrian government and various opposition groups along with the United Nations have been invited to the meeting. The United States and Jordan have been invited to take part in the meeting as observers, the statement added.

Notizie correlate