Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia: Putin si congratula con ex stati sovietici, Georgia e Ucraina per anniversario vittoria Grande Guerra Patriottica

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di red

Il presidente russo Vladimir Putin si è congratulato con i leader degli ex stati sovietici e con i cittadini della Georgia e dell’Ucraina in occasione del 73esimo anniversario della vittoria nella Grande Guerra Patriottica. Lo ha reso noto il Cremlino. Secondo una nota, Putin si è congratulato con i leader di Azerbaigian, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Moldavia, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan, Abkhazia e Ossezia del Sud, oltre a cittadini della Georgia in Ucraina. “Il messaggio di congratulazioni del presidente russo sottolinea che il Giorno della Vittoria è una data santa e un simbolo di unità e un eroismo senza pari del nostro popolo che ha combattuto spalla a spalla sui fronti di guerra – si legge nel testo -, e coloro che hanno lavorato disinteressatamente nelle retrovie per salvare la Patria e l’umanità nel suo complesso dal fascismo”.

Russian President Vladimir Putin congratulated leaders of former Soviet states and nationals of Georgia and Ukraine on occasion of the 73th anniversary of the Victory in the Great Patriotic War , the Kremlin said Tuesday. According to the statement, Putin congratulated the leaders of Azerbaijan, Armenia, Belarus, Kazakhstan, Kirgizstan, Moldova, Tajikistan, Turkmenistan, Uzbekistan, Abkhazia and South Ossetia, as well as nationals of Georgia in Ukraine. “The Russian president’s congratulatory message stresses that the Victory Day is a holy date and a symbol of unity and unparalleled heroism of our people who fought shoulder to shoulder at war’s fronts, and those who worked selflessly in the rear for the sake of saving the Motherland and humanity as a whole from fascism,” the statement read.

Notizie correlate