Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Spettacoli

Rai Storia omaggia Paolo Ferrari

Con la riproposizione del programma “Ieri e oggi”
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Un varietà della memoria: questo era “Ieri e oggi”. Un programma che Rai Cultura ripropone da martedì 8 maggio alle 13.00 su Rai Storia per un omaggio all’attore e doppiatore Paolo Ferrari, recentemente scomparso, e alla guida di quel programma per le dodici puntate della quinta edizione, dopo Lelio Luttazzi e Arnoldo Foà. L’omaggio a Ferrari si concluderà martedì 22 maggio, sempre alle 13.00, con la puntata di “Ieri e oggi” del 22 luglio 1979 in cui l’attore compare insieme a tutti i conduttori di “Ieri e oggi” – Lelio Luttazzi, Arnoldo Foà, Mike Bongiorno – in una puntata celebrativa del programma. Il ricordo è affidato anche – oggi, lunedì 7 maggio alle 17.00 su Rai Storia – alla riproposizione della puntata del 21 maggio 1972, in cui Ferrari era ospite insieme a Paola Pitagora e Enzo Jannacci. Con Arnoldo Foà, conduttore di quella edizione, Ferrari rivede e commenta inserti filmati della sua carriera, tra i quali un brano tratto dalla commedia “Liliom” (1967) di Molnar con Silvano Tranquilli; uno sketch con Vittorio Gassman da “Il mattatore” (1959); un brano della sua conduzione del decimo Festival di Sanremo, in coppia con Enza Sampò (1960); e la sua interpretazione della canzone “Bel ami”, tratta da “Music Rama”(1967).

Notizie correlate