Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Economia, Giochi e Scommesse

Consiglio di Stato: no a sospensione regolamento Comune Perugia su distanze dai luoghi sensibili

Respinta l'istanza cautelare di una società di raccolta scommesse. La Camera di consiglio fissata al 7 giugno
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza di misure cautelari presentata dai legali di una società di raccolte scommesse per la sospensione del provvedimento del Comune di Perugia relativo alla distanza minime dai luoghi sensibili. “Considerato che non sussistono i presupposti di estrema gravità ed urgenza tali da non consentire neppure la dilazione fino alla data della camera di consiglio per la trattazione collegiale dell’appello cautelare”, motivano i giudici, i quali fissano, per la discussione nel merito, la camera di consiglio del 7 giugno 2018.

Notizie correlate