Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Esteri

Russia, uccisi a Stavropol 2 estremisti che pianificavano attacchi terroristici

fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino/Sputnik
di red

I servizi di sicurezza russi hanno ucciso due leader di una setta religiosa estremista a Nevinnomyssk, territorio di Stavropol nel distretto federale caucasico settentrionale, che stavano pianificando attacchi terroristici. Lo ha reso noto il Servizio di sicurezza federale. “Due leader di una cellula religiosa estremista, che pianificano attacchi terroristici, sono stati uccisi dopo aver opposto resistenza in un’operazione di sicurezza condotta il 4 maggio 2018 a Nevinnomyssk”, si legge nella dichiarazione. Secondo la nota le forze di sicurezza hanno anche trovato “un laboratorio per produrre esplosivi, un ordigno prodotto dai criminali, oltre a pistole, munizioni in granate”.

Russia’s security services killed two leaders of a religious extremist sect in Nevinnomyssk, Stavropol territory in North Caucasian Federal District, who were planning terrorist attacks, the Federal Security Service said on Friday. “Two leaders of a religious extremist cell, planning terrorist attacks, were killed after they put up resistance in a security operation conducted on May 4, 2018, in Nevinnomyssk,” the statement read. According to the statement, security forces also found “a laboratory to produce explosives, an improvised explosive device produced by the criminals, as well as guns, munitions in grenades.”

Notizie correlate