Did you know we have an international section? Click here to read our news in your english!
X

Accedi

Lazio/RomaCapitale

Campidoglio, da domani al via “RomeVideoGameLab”

Frongia inaugura la tre giorni dedicata al mondo dei videogiochi e della cultura interattiva ospitata negli Studi di Cinecittà
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione

Sarà l’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia ad inaugurare, domani alle ore 12, la tre giorni dedicata alla cultura e al mondo del virtuale, dei videogiochi e dell’industria creativa. Sul palco, insieme all’autorità capitolina, saranno presenti esperti nazionali del settore e gli organizzatori della kermesse. Tanti i momenti di approfondimento e sperimentazione oltre agli spazi ludici dedicati a giochi e tornei. Durante le tre giornate del RomeVideoGameLab si alterneranno laboratori, workshop, didattica per scuole e famiglie, panel istituzionali e masterclass esclusive, con la presenza di postazioni interattive, sulla storia del videogioco e le ultime novità nel campo. L’iniziativa di Istituto Luce Cinecittà, in co-realizzazione con QAcademy impresa sociale e in collaborazione con ITA (Italian Trade Agency) e Aesvi (Associazione editori e sviluppatori videogiochi italiani) si avvale di partner istituzionali e privati di settore, unendo istituzioni pubbliche e imprese. L’iniziativa è parte del programma di EUREKA! Roma 2018 promosso da Roma Capitale.

L’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia sottolinea che Roma dimostra di avere una vocazione sempre più orientata all’avanguardia e ospita uno dei più importanti appuntamenti legati al mondo futuristico del videogioco e della cultura del virtuale. Tra giochi, consolle e tanto divertimento per grandi e piccoli, non mancheranno momenti educativi e di approfondimento, così come laboratori e spazi dedicati allo studio e alla ideazione di un gioco al fine di creare nuove opportunità in un settore in grande fermento ed espansione. Realtà Virtuale significa applicazione in vari settori, non solo legati al gioco. Significa considerare il gaming come elemento di una certa rilevanza nella società e nelle politiche pubbliche. Questo permetterà di percorrere strade che aprono importanti frontiere all’innovazione nel campo della salute, della disabilità, dello sport.

Notizie correlate