Accedi

Campania, Cultura

Adg Campania organizza a Napoli la ‘Cena con Diritto’

La scuola di Alta docenza giuridica offre preparazione a esami e concorsi, master in tematiche non affrontate da altri
fonte: AGV - Agenzia Giornalistica il Velino
di Redazione Campania

Un nuovo modo per affrontare la preparazione a concorsi ed esami approfondendo le tamatiche relative al diritto, l’Alta Docenza Giuridica (Adg) punta sulla pratica e su convegni che uniscano l’approfondimento giuridico alla gastronomia. E’ stata Napoli la location scelta per la prima ‘Cena con Diritto’. A raccontarne a il Velino storia e prospettive è l’avvocato Tullio Tiani dell’Adg. Come nasce la scuola di Alta docenza giuridica e quali sono i servizi che offre? “Adg è una società con sede a Roma e sede operativa a Napoli, è nata per organizzare convegni, corsi e tutto quanto è legato al diritto, alla formazione, ai concorsi in avvocatura o in magistratura. Cerchiamo di seguire tutti i concorsi attivi e organizziamo eventi in tutta Italia. Si tratta di convegni pubblici con accesso gratuit. Col tempo abbiamo deciso di unire altre iniziative come “La cena con diritto”. Di cosa si tratta? “E’ un nuovo Format di eventi. Abbiamo deciso di unire la parte del relatore in cui si discute di argomenti di diritto e di attualità con una parte gastronomica conviviale con tutti gli ospiti presenti. Queste sono cene con un biglietto di ingresso e serve la prenotazione perché c’è un numero massimo di partecipanti. L’idea è di farne una ogni due settimane e di mantenere la data del venerdì, continuare con i vari relatori che si sono proposti o che stiamo proponendo per affrontare tematiche legate al diritto e alle altre professioni che costellano gli aspetti giuridici della vita. La prima cena è stata venerdì con relatore Francesco Urraro neo eletto al Senato della Repubblica e il tema è stato: Quale giustizia oggi, un tema legato alla situazione attuale”. Che tipo di difficoltà vive una realtà come la vostra? “La difficoltà maggiore è quella di farsi conoscere dai soggetti interessati ai corsi, ma anche per questo abbiamo deciso di ampliare la pubblicità attraverso questi eventi in giro per l’Italia appoggiandoci agli enti e alle istituzioni anche pubbliche come le università e i tribunali. Il nostro obiettivo è quello di rendere un servizio massimo nell’ organizzazione dei corsi, non a caso la tipologia dei docenti scelti è composta da persone che operano già negli ambiti in cui vanno ad insegnare portando durante le lezioni la propria esperienza nel settore. Oltre ai docenti inseriamo, per corsi finalizzati ad un esame o ad un concorso, la figura del mental coach per preparare mentalmente psicologicamente il candidato ad affrontare la prova”. Esistono già scuole come la vostra? “Si, su alcuni corsi la concorrenza c’è, basti pensare al corso per l’esame di avvocato che comunque spesso viene fornito dagli ordini stessi”. Che differenze ci sono? “Noi cerchiamo di dare un taglio più pratico, con correzione degli elaborati, perché non è che diamo per scontato la preparazione teorica, ma supponiamo che chi si iscrive desidera mettersi alla prova su quello che ha già studiato anche da solo a casa con i manuali. Non vogliamo raddoppiare questo sforzo, ma preferiamo metterlo in pratica in modo che ci si possa sentire più pronto per le prove che deve affrontare. Per quanto riguarda i master cerchiamo di affrontare materie in tematiche che non sono state affrontate da altri enti”. Esistono anche corsi online? “Alcuni dei nostri corsi hanno anche una versione on-line perché c’è chi non può visitarci in sede e noi abbiamo iscritti da tutta Italia. Anche in questo caso l’impronta è pratica oltre che attuale sulle tematiche. Siamo presenti come sito Www.Adgroma.eu e su tutti i canali social”.